Se c’è un dopo Covid-19 che fa più rumore è sicuramente la piaga che affligge l’essere umano da secoli ormai, Il Razzismo! Anche se a rifletterci il virus che sta caratterizzando il 2020 è solo una parentesi.
Per definizione il Razzismo è: La concezione fondata sul presupposto che esistano razze umane biologicamente e storicamente superiori ad altre razze. È alla base di una base politica volta, con discriminazioni e persecuzioni, a garantire la purezza e il predominio della razza superiore. (Trecani)

La definizione è chiara e limpida, sicuramente la seconda parte è attuale ai giorni nostri. In molti fanno l’errore di dare una data di partenza al fenomeno. La realtà e che c’è sempre stato e nonostante le lotte continuerà ad esserci. Dagli Indiani d’America alle tratte degli schiavi. Dalle politiche coloniali europee con Inghilterra e Francia su tutti, alla follia nazista senza dimenticare le leggi sulla razza del fascismo italiano.
Le lotte di violenza politica tra destra e sinistra non sono forse razzismo? Il predominio di un pensiero su un altro, attuato con assalti, attentati e omicidi forse non lo è?

L’odio che scaturisce dal razzismo è secondario lo è sempre stato. È una conseguenza di chi tira le fila e porta a offuscare il pensiero altrui. La miccia è sempre stato l’interesse. Davvero Hitler ha deciso di sterminare milioni di Ebrei solo perché qualche secolo fa hanno scelto Barabba invece che Cristo? O era semplicemente cosciente che la razza a suo dire inferiore erano per la maggior parte banchieri, gioiellieri e comunità di gran lunga benestante? (Finanziare una guerra era costoso)

Davvero Trump continua a lanciare benzina sul fuoco senza che si aspetti reazioni dal mondo e dagli americani stessi? L’Ultima affermazione è di una pesantezza incredibile “Leader guidano, i codardi si inginocchiano.” Magari sta giocando a quel gioco di distogliere l’attenzione da altro. Nelle ultime settimane non si è parlato di altro negli USA. Eppure la gente continua a morire di Covid in un paese dove la sanità privata tanto rinomata ha fallito più che in altri posti (Cavallo di battaglia di Trump). Fiumi di persone manifestano in tutti gli Stati Americani. Come furono fiumi di persone a votare Donald Trump.

Sembra che il Razzismo sia una scusa per puntare il dito su qualcuno per avere qualcosa. Dare colpe ai figli per presunte malefatte dei padri. Ergendosi a essere superiore e arrivare ai propri interessi.

Non esiste solo il razzismo contro i neri. C’è quell’incontro i bianchi e i rossi e i gialli. C’è un nord contro il sud e via dicendo. Il razzismo è un Virus antico come il mondo non ancora sconfitto. Se non si riesce a mettere da parte l’Interesse , la conseguenza sarà sempre l’odio verso l’altro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...