6 Giugno 1944 tutto è ponto, le spiagge sono quelle della Normandia, lungo tutto il tratto di costa che va da Cherbourg fino a Deauville. Nella notte i paracadutisti americani e inglesi si sono lanciati all’interno oltre le linee nemiche. La mattina alle prime ore dell’alba i soldati sbarcano a frotte. Americani e Inglesi, ma anche Australiani, Neozelandesi e Indiani. Gli ALLEATI hanno attaccato.

Il D-Day è la chiave per arrivare al cuore del Nazismo, per abbattere la bestia tedesca. Non si può fallire. Il comando delle operazioni viene affidato al Generale americano Eisenhower. Fu però essenziale la capacità bellica dell’Inglese Montgomerry per la riuscita del piano. Il soldato alla corte della Regina ha già messo in scacco “La Volpe del Deserto” Rommel, in quella campagna d’Africa che rappresenta per noi Italiani la più grande tragedia in vite umane.

L’attacco prende di sorpresa i tedeschi, che non aspettandosi la sortita in quella zona, non sono pronti per affrontare una tale potenza di fuoco. Nonostante ciò sulla sabbia dello sbarco cadranno a migliaia. L’invasione comunque va a buon fine, seguiranno settimane di combattimento, fino a raggiungere Parigi. Dalla capitale francese a Berlino il passo è breve, anche se il sacrificio di giovani ragazzi sarà comunque alto, ma non vano.
La Germania Nazista stretta nella morsa Anglo-Americana a Ovest e Russa a Est abdicherà da lì a un anno, ponendo fine al fanatismo di uomo e di una ideologia che porterà morte e disperazione.

Possiamo parlare della straordinaria resistenza francese o quella partigiana italiana, possiamo discutere ore sulle geste eroiche.
Ma è Il sacrificio di questi uomini, di quelli caduti nel mettere piede sulla spiaggia quel 6 Giugno 1944 a cui dobbiamo la nostra gratitudine. Il D-day è l attacco per eccellenza, la partenza della via per la liberazione!

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...