Photo by mentatdgt on Pexels.com

Nella concezione delle persone è stata inculcata la teoria della giusta coscienza. Come affrontare la ripartenza mentre la pandemia perdeva forza nel bel paese. Le istituzioni in ogni angolo più remoto della loro intelligenza, troppo remoto quasi impercettibile, ci hanno spinto al pensiero del “Buon senso” da parte di quei cittadini che da prima imprigionati nelle loro dimore, sono stati poi catapultai in una libertà effimera.

Linee guida sui comportamenti confuse e sempre più incasinate. Mascherine e distanziamento sociale. Un metro nella normalità, un metro e mezzo se corri, quattro metri se fai altro. Ma se il braccio lo allungo conta? Attenzione però se fai attività fisica mi raccomando senza mascherina. Ma la mascherina quella con filtro o quella chirurgica. Anche se per qualcuno va bene un misero pezzo di stoffa.

Ricapitolando. Si permette alle persone di condurre una vita quasi “Normale”, fornendo linee guida che non hanno ne testa ne coda o per meglio dire che si perdono in una logica non chiara che mette in difficoltà chi dovrebbe seguirle. Risultato?

Quella speranza di “Buon senso” va un pò troppo a farsi friggere. Sia chiaro che la colpa non è di chi non riesce ad attuarle, le istituzioni dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza. Senza prendersela con i commercianti. Poveri già hanno dovuto inventarsi un modo per le riaperture sapendo che comunque le perdite saranno indigenti, se poi vanno anche puniti perchè responsabili di eventuali assembramenti. L’impressione è quella di una barzelletta senza fine, di quelle che si fanno fatica a capire.

Photo by מתן שגב on Pexels.com

Cosa fare per evitare possibili assembramenti. Ma certo ma perchè non ci ha pensato nessuno prima. il Ministro Boccia ha avuto un idea fantasmagorica, vestendo i panni di Savonarola partorisce l’idea di quella che sarà la Guardia Civile o Assistenti civili. Squadre adibite ai controlli per evitare assembramenti “fuorilegge”.

Ricordando che siamo in Italia, dove in genere siamo milioni di CT, di Virologi e di complottisti affermati. Non potevano mancare le discussioni di ogni genere e fantasia, se ne sono sentite davvero tante.. I Pentastellati puntano il dito sul fatto che sull’argomento non sono stati coinvolti e quindi non la vogliono, ci stava anche un pappapero! Dal centrodestra la Giorgina dichiara la nascita di una nuova “Milizia armata”…..(si è girato il mondo?) con Matteo il Salvini che la segue a ruota, per poi ritrattare e dando il suo benestare… 60000 unità potrebbero essere una buona carica di voti! Poteva mancare l’altro Matteo? il Renzi? Ma certo che no! Naturalmente per lui assolutamente da bocciare. Ma tra lui e Boccia non corre certo buon sangue. La discussione viene chiusa con un affermazione che al momento tiene calme quelle menti geniali di cui parlavamo prima. “Facciamo che è stata solo un momento di distrazione collettiva.”

Tutti indignati sul fatto di creare squadre di controlli, anche perchè sopratutto nel nostro Paese i ricordi di qualcosa del genere non sono così rosei e felici. Anche se l’argomento c è da ammetterlo è qualcosa di neanche lontanamente simile. Il problema è che tipo di deterrente potrà essere una soluzione del genere. Se ancora alla base di tutto giustamente ci attacchiamo al “Buon senso”. Senza però avere delle linee guida chiare! Nella stagione in cui versiamo è la soluzione ideale? A questo punto non si poteva semplicemente aspettare qualche giorno in più per ripartire?

Photo by Александр Македонский on Pexels.com

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...